• Home
  • I Ravioli di Lu Pechino

I Ravioli di Lu Pechino

Etnico·Locali
ravioli-di-lu
cucina cinese di Pechino

I Ravioli di Lu Pechino è un ristorante cinese in cui potete trovare la cucina tipica di Pechino. Si tratta di una trattoria etnica a conduzione familiare, qui la pasta è preparata tutti i giorni dalla signora Lu. Fino al 2018 il locale si trovava a Torino, ma dal 2019 la signora Lu e sua figlia hanno deciso di traferirsi e riaprire a Milano.
L’ambiente è molto semplice, decorato con qualche oggetto cinese, ma il menù del ristorante è ricco. La specialità sono i ravioli, ce ne sono una ventina, diverse le opzioni con verdure e altri ingredienti vegetali, tutti da scoprire.

Amici e foodblogger suggeriscono i Ravioli di Lu Pechino, come i migliori di Milano e quindi non potevo non provarli! Un grazie particolare a Cookingwiththehamster, foodblogger di locali asiatici a Milano, per la segnalazione e per il suo costante lavoro di ricerca. Se siete dei fanatici della cucina orientale non potete fare a meno di seguirla e andare sul suo blog alla scoperta dei migliori locali [link al sito].

Vi suggerisco di leggere la recensione sotto e dare uno sguardo alle foto per comprendere la particolarità di alcuni piatti. Per i sapori non vi resta che andare a provarlo! [link alla mappa].

Se vuoi scoprire altri locali dove mangiare i ravioli cinesi, non puoi perderti lo street food della Ravioleria di Sarpi [link] o l’eleganza del ristorante MU Dim Sum [link].

Se invece vuoi cimentarti nella preparazione, segui la mia ricetta dei ravioli cinesi fatti a mano [link]

InfoRMAzioni utili

QUARTIERE: Centrale, MI
INDIRIZZO: Viale Brianza, 15, 20124 Milano
ORARIO: Mar-Dom 12-15/19-23
TELEFONO: +39 0291943779
SITO WEB: www.facebook.com/raviolidilupechino

LA NOSTRA RECENSIONE

6 ottobre 2021

Avevo già sentito parlare dei ravioli della signora Lu, ma non avevo ancora avuto l’occasione di assaggiarli. Una sera di ottobre decidiamo di andare al Cinema Beltrade e controllando la mia mappa di locali da provare mi accorgo che non lontano c’è il ristorante Ravioli di Lu Pechino.

La lavagnetta fuori dal locale riporta la scritta “La cucina tradizionale di Pechino. Preparata al momento. Tutti i cibi sulla pasta”. L’inizio non è niente male. Ad accoglierci e servirci ci sono due giovani ragazzi, mentre dietro al bancone ci sono un signore e una signora: mamma Lu e suo marito impegnati nella preparazione dei ravioli.

Il menù presenta venti ravioli con possibilità di scegliere un piatto da 8 o 15 pezzi. Sono suddivisi per tipologia di ripieno, vitello, maiale e verdura, e da scegliere bolliti o grigliati. Oltre ai ravioli troviamo anche pasta con impasti di ogni tipo come focaccina, fagottino, piadina, gnocchi, pasta fredda, stuzzichini e piatti freddi. Un menù ampio e diverso dai soliti ristoranti cinesi. Vorrei provare tutti i piatti vegetali!

Iniziamo la cena con un antipasto misto alla pechinese con funghi cinesi, castagne d’acqua e arachidi, probabilmente saltato nella soia. Il ragazzo ci riferisce che le castagne di acqua sono il frutto del fior di loto, mostrando uno stelo dietro di noi. In realtà le castagne d’acqua sono un tubero che cresce in acqua dolce, dal sapore dolce e si consumano solitamente bollite o al vapore e risultano croccanti. Nel menù tra gli antipasti freddi ci sono anche cetrioli alla pechinese, il sedano saltato con le arachidi e il pomodoro con lo zucchero.

E’ il momento di assaggiare i ravioli. Io li ordino grigliati con un ripieno di funghi cinesi e ravizzone (tipica erba della famiglia delle crucifere coltivata in Pianura Padana), in alternativa ci sono anche con carota e rapa bianca in versione vegana. Per Andrea invece un ripieno di zucchine e gamberi.

Proseguiamo condividendo la pasta di Pechino servita fredda con salsa di sesamo e cetrioli. Concludiamo con una focaccia pechinese saltata con verdure, sicuramente il piatto che mi ha stupito di più di tutti per l’originalità e il sapore. Mi aspettavo una focaccia simile alle nostre e invece il piatto si presenta come una sorta di tagliatella fresca spezzata e saltata in olio e salsa di soia con verdure.

I piatti sono abbondanti, diciamo che avremmo potuto ordinare un piatto in meno, ma la curiosità e la golosità di provare piatti della tradizione era altissima e le nostre aspettative non sono state deluse.

Assolutamente un posto consigliato e da provare se vi piace sperimentare, se amate la pasta fresca e le tradizioni culinarie casalinghe. E ora posso confermarvelo: i ravioli di Lu Pechino sono tra i migliori provati a Milano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI LOCALI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi