MU dim sum

Etnico·Locali
mudimsumlogo
Taste oriental

I sapori orientali racchiusi nella cucina cinese cantonese di MU dim sum. Ingredienti freschi e biologici in un ristorante dall’ambiente moderno e raffinato. La specialità di questo locale etnico sono i dim sum preparati rigorosamente a mano, ovvero piccoli piatti sfiziosi in cui bao e ravioli fanno da padroni.

InfoRMAzioni utili

QUARTIERE: Repubblica/Centrale
INDIRIZZO: Via Aminto Caretto, 3, 20124 Milano MI
ORARIO: Lun-dom 12-23
TELEFONO: +39 338 358 2658
EMAIL: info@mudimsum.it
SITO WEB
: mudimsum.it

LA NOSTRA RECENSIONE

8 febbraio 2020

A Milano ci sono tantissimi ristoranti cinesi, ma la vera novità degli ultimi anni è l’apertura di nuove realtà che puntano sull’offrire prodotti di ottima qualità ad un giusto prezzo.
Per orientarsi in questa grande offerta è bene fare sempre riferimento ai migliori food blogger che parlano di ristoranti etnici, io ad esempio quando si tratta di Asia faccio riferimento al blog di Maria Pranzo, aka NoMayo.
Sabato pomeriggio al termine della visita alle Gallerie d’Italia, mentre mi trovavo seduta davanti alle Tre Grazie del Canova e  Thorvaldsen, ho aperto il suo blog e mi sono imbattuta sulla sua recensione di MU dim sum, ristorante di cucina cantonese a cui Maria ha dato ben 5 bacchette. Ovviamente ho navigato anche il sito del locale per sbirciare il menù. Ho prenotato e ho deciso di farmi una bella passeggiata, impostando Google maps verso la mia destinazione.

Il locale è grande e spazioso ma diviso da pareti che creano angoli più appartati. Il design è elegante e raffinato con prevalenza di materiali in legno (la parola MU significa Legno) e con molte piante e oggettistica di pregio cinese. Il personale è davvero gentile e cortese, sono giovani ragazzi cinesi che fanno di tutto di metterti il più possibile a tuo agio.

Il menù propone tanti Dim sum, cioè assaggi vari che in Cina vengono comunemente mangiati a pranzo: ci sono ravioli, bao, cannelloni, e non mancano le opzioni vegane e di pesce. Quello che mi ha colpito da subito è la scelta di avere alcuni ingredienti biologici e l’uso di materie prime fresche.
Tutto è preparato a mano nella grande cucina, ed il lavoro dei cuochi è ben visibile grazie alle grandi vetrate che danno su via Caretto. Mancano varianti integrali è vero, ma come spesso accade me ne faccio un ragione…
Io ho preso i ravioli in pasta di cristallo (farina di frumento tirata sottilissima da renderli trasparenti) ripieni di funghi e tartufo con crema di cipolla e quelli con ripieno di verdure; per soddisfare la mia passione per le rape ho scelto il tortino di daikon e per concludere un ottimo bao , panino dolce di riso, ripieno di verdure. Ottimi anche ravioli con branzino e spinaci e i cannelloni di pasta di riso con capesante e zucchine che ho assaggiato da Andrea. Sono tutte piccole porzioni, ottime se siete in compagnia per condividere tanti piatti. Un’intera pagina della lista è dedicata ai piatti vegetariani con mix di verdure saltate, tofu impanato e fritto al carbone vegetale, tofu fermentato saltato al peperoncino e le più classiche verdure come pak choi, broccoli e germogli di soia. La cucina del MU Dim Sum è molto leggera, ne consegue che i sapori dei cibi sono molto delicati.

Chiedete la lista dei tè, ne hanno una decina, tutti diversi e davvero invitanti. Potete anche passare nel pomeriggio a godervi un té e un dolce di riso cinese.

ALTRI LOCALI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi