• Home
  • Torta di mele invisibile

Torta di mele invisibile

Dolci·Ricette
torta di mele invisibile
morbida e vegana

La torta di mele è una ricetta classica a cui si associano spesso termini come sono genuino, soffice, morbido. Il termine genuino mi riporta la mente a qualcosa di autentico, all’immagine di una nonna che prepara il dolce utilizzando ingredienti freschi e sani. La torta di mele invisibile che ho preparato oggi è vegana, morbida e umida, dolcificata con le stesse mele. Si definisce invisibile perché all’apparenza le mele non si vedono, ma ne contiene ben 5. Secondo me si chiama invisibile perché sparisce subito una volta che l’avrete preparata!

La torta di mele non era tra i dolci che mia madre e mia nonna preparavano. L’ho scoperta pochi anni fa e ammetto che oggi l’apprezzo molto. La mela oggi è diventata la mia compagna di avventure nella preparazione dei dolci che si trovano in questo blog. Ne esistono circa 400 varietà, ognuna con il suo inconfondibile sapore: più dolce come le Fuji e le Gala, più aspre come le Pink Lady o Granny Smith, più acide come le Bramley o una varietà rossa che acquisto dal contadino del Trentino. Conoscere le diverse tipologie aiuta a creare i giusti abbinamenti, non dimenticate che sono ottime anche nei piatti salati, abbinate per esempio al cavolo cappuccio o alla barbabietola. Nei dolci mi piace aggiungere spezie come la cannella o l’anice stellato per contrastare le note acide della mela. Vedi la ricetta dei muffin speziati alla mela [link]

Ci pensate a quante ricette di torte con le mele esistono? Con gli stessi ingredienti possiamo creare un dolce sempre diverso semplicemente modificando le dosi e aggiungendo qualche ingrediente inedito. Quando RunVeg ha pubblicato questa ricetta sono stata subito attratta. Ha un’alta percentuale di mele, poca farina e tra ingredienti liquidi appare lo yogurt di soia! Io ho provato anche ad aggiungere dei datteri, ma se siete abituati a sapori meno dolci, potete tranquillamente ometterli.

La semplicità e la bontà di questa torta sono sorprendenti, assolutamente da provare. Voi intanto andate a guardare il blog di Run Veg, Storie di corsa in cucina e scoprite altri deliziosi dolci.

Se invece preferite una versione classica prova la torta di mele soffice del Progetto Dianaweb [link]

INGREDIENTI

85 gr di farina di tipo 2
4 albicocche (facoltative)
80 gr di bevanda vegetale
2 cucchiai di yogurt di soia
25 gr di olio evo delicato
5 mele medie
1 bustina di polvere lievitante
1 cucchiaino abbondante di cannella
1 cucchiaino di vaniglia in polvere
il succo di un limone

PROCEDIMENTO

Tagliate le mele sottilissime e poi bagnatele di succo di limone. Frullate i liquidi insieme alle albicocche e aggiungete il composto ai secchi. Mescolate bene e aggiungete le mele tagliate. Ungete con olio e farina una tortiera a cerniera da 20 cm e mettete in forno a 180 gradi per 50 minuti.

Per servire potete cospargere le singole fette con farina di cocco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRE RICETTE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi