• Home
  • Crostata pere e cioccolato

Crostata pere e cioccolato

Dolci·Ricette
Crostata pere e cioccolato con crumble
con crumble salato e nocciole

Ecco a voi la crostata di pere leggermente caramellate e impreziosite dalla cannella, ricoperte da un’autentica ganache al cioccolato vegana. L’ispirazione è nata dal post di Valeria, una ragazza toscana dalle origini salentine, nota ai più come Valeepepe su Instagram. Mi piace molto il suo nickname, un evidente gioco di parole tra il suo nome e la rivista Sale e Pepe, brava. Ultimamente mi lascio molto ispirare dalle foto e dal momento.

Qualche giorno dopo ho riprovato a ricreare quella crostata. Mi piaceva l’idea di utilizzare la farina di castagne nella base, accostata alle pere e al cioccolato. Ora avrei solo dovuto trovare una ricetta per preparare una frolla vegana. Il solo pensiero di poter assaporare quel dolce mi dava una sensazione di calore e conforto. In un attimo mi ritrovavo tra le mani i colori e i sapori dell’autunno, senza rinunciare alla stagionalità.

Ho ripreso una ricetta della miglior frolla e l’ho leggermente modificata. Ho preparato il ripieno seguendo passo passo la ricetta di Valeria, sostituendo solo lo zucchero con il succo di mela e il rum con il mirin (avevo quello in casa e non toccherei mai gli alcolici di Andrea).

Et voilà! Ecco una super crostata friabile e dall’inconfondibile sapore di castagna, dolce ma non troppo. Il matrimonio tra pere e cioccolato ve lo lascio immaginare: un successo tra chi l’ha assaggiata.

Per la ricetta originale vi rimando alla pagina Instagram di Valeepepe [link]. Vi consiglio di visitarlo e guardare anche le sue storie di amore per la cucina.

Se vuoi trovare altre ispirazioni di dolci con le pere, prova la crostata con una crema preparata con le pere frullate e il cioccolato [link].

Se invece vuoi gustare una torta soffice con pere e cioccolato clicca qui [link]

INGREDIENTI

Frolla vegana
100 gr farina tipo 2
75 gr farina di castagne
90 gr farina di grano duro
35 gr farina di nocciole tostate
80 gr olio di mais o evo delicato
80 gr di datteri o albicocche
60 gr bevanda di riso integrale senza zucchero
1/4 cucchiaio di vaniglia
1 g di bicarbonato
Pizzico di sale

Ganache vegana al cioccolato:
200g di bevanda vegetale di soia o mandorla
200g di cioccolato fondente al di sopra dell’85%
Rum
Zenzero in polvere

Pere caramellate
2 pere
1 cucchiaio di mirin
2 cucchiai di succo di mela
Olio evo delicato
Cannella qb

PROCEDIMENTO

Per la frolla
In una ciotola unite tutti gli ingredienti secchi. Unite in un boccale gli ingredienti liquidi insieme alle albicocche secche, la mezza mela, l’olio, la vaniglia e la bevanda di riso integrale. Emulsionate con un minipimer. Unite i liquidi alla ciotola degli ingredienti secchi e iniziate ad impastare per creare un panetto morbido. Se le vostre farine richiedono più liquido, aggiungetene poco alla volta. Lasciate riposare almeno 20 minuti in frigo coperto da pellicola.

Cottura pere
Nel frattempo pulite le pere, se sono biologiche potete tranquillamente tenere la buccia. Affettatele sottilmente e fatele cuocere in una padella larga con un filo di olio per circa 2/3 minuti, facendogli perdere un pochino della loro acqua di vegetazione. Io ne ho tenuta qualche fetta da parte per la decorazione. Continuate a muoverle, altrimenti rischiate di bruciarle. A questo punto aggiungete il cucchiaio di mirin e lasciate sfumare. Aggiungete poi cannella a piacere i 2 cucchiai di succo di mela. Lasciate cuocere ancora 5 minuti o a seconda della morbidezza che volete dare alle vostre pere. Grazie a olio, mirin e succo di mela saranno leggermente caramellate.

Riprendete il vostro panetto dal frigo e stendetelo tra due fogli di carta da forno all’altezza di mezzo cm. Rovesciatelo in una teglia da crostata (io 20 cm) già oliata e infarinata. Aggiungete dei fagioli per la cottura alla cieca o una teglia più piccola e infornate a 175 gradi per circa 25 minuti. Io utilizzo gli stessi fagioli da 2 anni solo per la preparazione delle crostate.

A me è avanzata della frolla che ho sgretolato, salato e messo in una teglia per creare il crumble con cui decorare la crostata.

Ganache
Quando si sarà raffreddata la frolla, aggiungete e sistemate le pere al suo interno e preparate la ganache. Fate bollire la bevanda vegetale in un pentolino. Fate a pezzetti il cioccolato e mettetelo in un bicchiere da minipimer. Trasferite la bevanda nel contenitore col cioccolato, aggiungete la polvere di zenzero e 1 cucchiaio di mirin.

Versate la ganache sulle pere facendo attenzione a mantenere la ganache all’interno della crostata.

Lasciate raffreddare e decorate con fette di pere, crumble salato e nocciole tostate tritate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRE RICETTE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi