• Home
  • Migliotto di zucca al profumo di arancia

Migliotto di zucca al profumo di arancia

Primi piatti·Ricette
miglioconlazucca1
abbinamenti autunnali

Eccoci qui con un altro primo piatto semplice preparato con il miglio. Il termine “migliotto” viene usato con i cereali per dare idea del procedimento di cottura, un cereale risottato.

Se vuoi conoscere il miglio e le sue proprietà, ne ho parlato in questa ricetta.

INGREDIENTI

200 gr di zucca già cotta
1 cipollotto o 1 scalogno
1/2 scorza d’arancia
succo di mezza arancia
un pezzetto di kuzu
Olio evo
sale e pepe qb
brodo (o acqua)

PROCEDIMENTO

Per prima cosa prendete una zucca intera, lavate la buccia e senza asciugarla mettetela in forno per circa 40 minuti a 200° controllando che la forchetta entri subito nella buccia. Cuocere il miglio in proporzione di 1 volume di cereale e 2 di acqua, un pizzico di sale per circa 15 minuti. Il miglio dovrà essere ancora ben sgranato e non completamente cotto.

Mondate il cipollotto e fatelo appassire in poco olio e tenete un cucchiaio da parte per decorare. Prelevate la zucca che vi serve e lasciatela andare con il cipollotto, versate un mestolo di brodo o acqua per stemperare e creare una purea morbida. A questo punto aggiungete il miglio e cuocete ancora per 5 minuti. Aggiungete acqua o brodo all’occorrenza. Potete aggiungere in questa fase la scorza d’arancia. Spremete mezza arancia e versiamo in un pentolino insieme a pochissimo kuzu, cuociamo fino a quando il kuzu non avrà assunto un colore trasparente. Una volta risottato il miglio, lo versiamo in un piatto completando con il cipollotto e aggiungendo il succo stemperato con il kuzu per completare il piatto.

Consigli per la zucca: io ho cotto la zucca 9 giorni fa e con quella zucca gigante ho preparato gli gnocchi, il risotto, questo miglio, un dolcetto di zucca gratinata con tahina e succo di mela.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ALTRE RICETTE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi