Gatta Masala

Ricette·Secondi piatti
Gatta Masala con pane naan
Ricetta indiana con il Garam Masala

Il Gatta Masala mi ha conquistato al primo sguardo. La cucina è il modo più semplice che abbiamo per trasportare la nostra mente in terre lontane ed esotiche. Il Gatta Masala è una classica ricetta indiana che fa uso del composto di spezie chiamato Garam Masala, con il quale si prepara il più famoso Tikka Masala, ovvero il pollo. In questo caso la ricetta prevede la realizzazione di gnocchi di ceci in una modalità davvero alternativa.

Gli gnocchi dopo la cottura devono rimanere spugnosi, quindi state attenti a non creare un impasto troppo duro o troppo morbido. Come vedrete, in cottura, si sfalderanno un pochino ma l’importante è che non diventino poltiglia. Io consiglio sempre di fare la prova prima di procedere alla cottura di tutto l’impasto. Mettete una striscia a bollire e valutate se è il caso di sistemare il resto dell’impasto. Lo faccio sempre quando preparo qualsiasi tipologia di gnocchi.

Potete accompagnare questo piatto con del riso basmati speziato o del pane naan senza lievito, di cui vi lascio la ricetta. Il pane naan ha una funzione fondamentale, perché in India viene utilizzato al posto delle posate. Tagliate un pezzetto, create una forma concava e raccogliete il buonissimo sughetto del piatto.

Potete anche accompagnare il piatto con del semplice riso basmati cotto per assorbimento.

Questa è la prima ricetta indiana che scrivo sul blog. La cucina indiana è ricca di piatti tradizionalmente vegetariani. In questo caso ho solo sostituito lo yogurt di origine animale con quello di soia.

Se non avete tempo di fare gli gnocchetti di ceci, potete tranquillamente sostituirli con il tempeh o tofu tagliati a tocchetti, infarinati e saltati pochi minuti in padella con olio evo. Procedete come per gli gnocchi.

Se volete vedere tutti i passaggi vi lascio il link al video a cui mi sono ispirata [link]

INGREDIENTI

GATTA MASALA
200 gr di farina di ceci
1 cucchiaio di foglie di menta fresca
(io ho messo erba cipollina in mancanza di menta)
½ cucchiaino di curcuma in polvere
½ cucchiaino di cumino o semi di cumino da tritare
1/4 di peperoncino (facoltativo)
1 lamella di zenzero grattuggiato o 1/2 cucchiaino in polvere
Pizzico di bicarbonato
2 cucchiai di yogurt di soia senza zucchero
1 cucchiaio di olio evo
1/4 di cucchiaino di sale m.i.
2 cucchiai circa di acqua

SALSA MASALA
250 gr di yogurt di soia non zuccherato
2 cipolle medie
1 cucchiaino di peperoncino rosso (facoltativo)
½ cucchiaino di cumino in polvere
2 cucchiaini di coriandolo in polvere
1 cucchiaino di curcuma in polvere
4 chiodi di garofano
½ cucchiaino di Garam masala in polvere (v. ricetta)
Sale qb
Foglie di coriandolo fresco o prezzemolo

1 bicchiere di passata (facoltativo)

PROCEDIMENTO

PER GLI GNOCCHI DI CECI
In una ciotola aggiungete gli ingredienti in questo ordine, prima i secchi, ovvero farina, spezie, bicarbonato e sale. Aggiungete i 2 cucchiai di yogurt e iniziate ad impastare. Aggiungete acqua qb, iniziate con 2 cucchiai e impastate fino quando il vostro panetto sarà ben compatto. Deve risultare morbido ma non appiccicoso. Attenzione a non creare un panetto troppo duro, ma nemmeno troppo soffice. Fate sempre la prova in acqua bollente con un pezzo di impasto per controllare la tenuta.

Ora lasciate riposare circa 30 minuti. Trascorso questo tempo, dividete il vostro impasto in piccole parti uguali e di ognuna fare dei piccoli rotoli di circa 1,5 cm. Se l’impasto risultasse appiccicoso, bagnate le mani con l’olio, ma non aggiungete liquidi o farina all’impasto.

Fate bollire dell’acqua in una pentola larga e aggiungete i rotolini uno ad uno per non far abbassare la temperatura dell’acqua. Cuocete i rotolini per circa 12-15 minuti in acqua bollente salata, perderanno un po’ d’impasto in superficie ma è corretto che sia così. L’interno dovrebbe avere un aspetto spugnoso. Una volta scolati i rotoli, metteteli su un piatto e tagliate in pezzi di circa 2 cm. Conservate l’acqua di cottura perché vi servirà per la salsa.
In una padella scaldate l’olio e ripassate i vostri gnocchetti fino a doratura. In alcuni video gli gnocchetti sono proprio fritti in olio, noi li abbiamo solo ripassati con poco olio, a voi la scelta.

PER LA SALSA
Mondate e tritate la cipolla. In una padella antiaderente aggiungete 2-3 cucchiai di olio evo e una volta caldo aggiungete la cipolla, il sale, le spezie. La fiamma deve essere bassa, altrimenti le spezie bruceranno. Dopo 2 minuti, aggiungete 1 bicchiere di passata di pomodoro e lasciate restringere sempre a fuoco basso. E’ possibile omettere la salsa di pomodoro e passare subito alla yogurt.

Aggiungete lo yogurt lentamente continuando a mescolare. Se non mescolate di continuo, è possibile che lo yogurt inizi a cagliare. Io ho optato per frullare il composto alla fine con il minipimer. Quando il composto inizia a bollire, aggiungete l’acqua di cottura, circa 2 bicchieri.

L’acqua invece potete aggiungerla o toglierla in base alla consistenza che desiderate ottenere della vostra salsa. Più la salsa sarà liquida e meglio l’assorbiranno gli gnocchi.

Ora aggiungete il Garam masala, le foglie di coriandolo e aggiustate di sale. Mescolate e aggiungete gli gnocchi che lascerete cuocere per 3-4 minuti.

Finalmente il vostro piatto è pronto.

Io l’ho servito con del pane naan, di cui vi lascio la ricetta velocissima a questo link, oppure con del riso basmati cotto per assorbimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ALTRE RICETTE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi