Fagioli alla messicana

Ricette·Secondi piatti
fagioli alla messicana
semplice e vegana

I fagioli alla messicana sono un piatto  dell’America Latina, l’ingrediente particolare che li caratterizza sono le spezie, come paprika e peperoncino. L’aspetto caratterizzante è la sua piccantezza.

Molte ricette utilizzano la pancetta, che io ho pensato di sostituire con il mio macinato vegano, sempre un avanzo della preparazione di lasagne e tordelli. Potreste anche usare qualche pezzo di tofu affumicato per dare quel gusto in più.

I fagioli alla messicana sono buonissimi anche semplici senza aggiunta di sostituti della carne.

Ottimi accompagnati da riso integrale in bianco sgranato o dalle classiche tortillas [link alla ricetta] dove trovate anche la ricetta dei fagioli refritos.

In questa portata li ho serviti anche con una semplice salsina allo yogurt, guarda la ricetta e gusta!

 

INGREDIENTI

per 2 persone
250 gr di fagioli rossi o neri già cotti
100 gr di tofu affumicato o macinato veg
1 cipolla
1 bicchiere di vino rosso
2 cucchiai di salsa di pomodoro (meglio se già cotta)
1 foglia di alloro
1 peperoncino rosso
1/2 cucchiaino di paprika
3 cucchiai di olio evo
sale

 

Salsa allo yogurt
1/2 bicchiere di yogurt di soia non zuccherato
1 cucchiaino di aglio in polvere
1 cucchiaio di succo di limone
sale qb

PROCEDIMENTO

Mettete i fagioli conservando l’acqua di cottura.
Tagliate la cipolla a fettine sottili e fatela soffrigere insieme a oll’olio in una padella antiaderente. Unite il peperoncino aperto a metà. Una volta pronta la cipolla, circa 5 minuti, unite i fagioli e il tofu tagliato a cubetti. Lasciate insaporire qualche minuto e aggiungete il vino rosso. Fate evaporare e aggiungete la salsa insieme all’acqua di cottura dei fagioli o brodo vegetale.
Lasciate cuocere insieme 10 minuti.

Se utilizzate il mio macinato vegano, vi consiglio di aggiungerlo solo a fine cottura.

Per la salsa di yogurt mescolate tutti ingredienti e aggiungete ai fagioli. Questa ricetta è tanto semplice quanto buona.

Spolverato con foglie di coriandolo fresco se lo avete. Io ne tengo sempre un po’ nel congelatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ALTRE RICETTE

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi