Puccia & Pasta

Cucina mediterranea·Locali·Street food
logo puccia e pasta
Tradizione pugliese salentina

Da Puccia e Pasta potete trovare le specialità tipiche della Puglia della puccia salentina e altrettante ricette di pasta con prodotti autentici pugliesi. Si utilizzano materie prime sane come fave e cicorie, la caponata di verdure, il grano antico Senatore Cappelli, e altre come la burrata, il caciocavallo, il cacioricotta, il pecorino canestrato, la stracciatella.

InfoRMAzioni utili

QUARTIERE: Zara, Isola
INDIRIZZO: Via Traù, 2 – 20159 Milano
ORARIO: Mar-gio e Dom 12:30–14:30/19:30–23, Ven 12:30–14:30/19:30–00, Sab 12:20-00
TELEFONO: +39 02 36574616
SPESA MEDIA: 10 €

EMAIL: pucciaepasta@pucciaepasta.it
SITO WEB: www.pucciaepasta.it

LA NOSTRA RECENSIONE

27 febbraio 2020

Giovedì ho deciso che sarei uscita a cena a Milano,  per provare anche ad esoricizzare un po’ i miei timori del Coronavirus. Ho dato un occhio alle offerte di The Fork e la mia attenzione è stata catturata subito da Puccia&Pasta, uno street food gourmet pugliese che propone una specialità tipica regionale: la puccia. E poi in menù ho trovato ben due o tre opzioni vegane, sia per la pasta che per la puccia. Mi sono detta “proviamolo!”.

Il locale è piccolino e sviluppato in lunghezza. Il bancone con vetrina ha bollitori e piastre per la preparazione della pasta, mentre l’altro lato è riservato per per la preparazione della puccia con ciotole stracolme di ogni tipo di verdura, macco di fave, vari formaggi e salumi tipici pugliesi. Mi informo dai gentilissimi ragazzi relativamente all’impasto della puccia, e scopro che viene preparato con farina di tipo 1 e un po’ di semola di grano duro ed ha una lievitazione di più di 20 ore. In fondo al locale si trova il forno elettrico dove in pochi minuti viene cotta la nostra puccia, che viene poi aperta e farcita: per me macco di fave, detto anche la carne dei poveri e cicoriette, per Andrea crema di cime di rapa, polpo e stracciatella. I prodotti tipici arrivano tutti dalla Puglia per garantire l’autenticità e la vicinanza alla tradizione. Nonostante l’ottimo rapporto qualità/prezzo Puccia&Pasta ama definirsi Gourmet perché i piatti vengono preparati seguendo ricette antiche, ad esempio la cottura del polpo è di ben 7 ore.
Il menù propone alcune versioni tradizionali vegane e vegetariane, come la puccia con macco di fave, cicoriette e peperoncino o la ciambotta ovvero una caponata di verdure miste e macco di fave. In alternativa si può comporre la propria puccia scegliendo tra gli ingredienti a disposizione, tra cui carciofi e pomodorini sott’olio, la giardiniera, e cime di rapa per citarne alcuni. Tra le opzioni di pasta vegan troviamo i paccheri mantecati con macco di fave, cipolla e pesto d’olive e orecchiette alla crema di cime di rapa, per onnivori con possibilità di aggiungere aringa affumicata in legno di faggio, oppure paccheri con ragù di baccalà e pesto di olive nere.
Ottima anche la selezione di birre, tutte rigorosamente pugliesi.

Sono molto felice di aver scoperto un piccolo angolo di Puglia non lontano da casa!

ALTRI LOCALI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi