Fra diavolo

Locali·Pizzeria
Fra Diavolo
di origine ligure ma napoletana nel cuore

Fra Diavolo è una pizzeria milanese di recente apertura la cui caratteristica è la pizza a canotto. In città è in corso un’agguerrita competizione per aggiudicarsi il primato della migliore pizza napoletana col cornicione più alto.

Il fondatore di Fra Diavolo è Paolo Tranchida di origini liguri. Il suo format rende omaggio alla pizzeria “sotto casa” alzandone il livello. La sua avventura inizia a Diano Marina, e da subito la formula riscuote un grande successo. Seguono le aperture in Liguria e Piemonte e poi Milano. Il segreto del successo di Fra Diavolo è legato allo studio e la maestria dei grandi pizzaioli napoletani, tra i quali c’è Daniele Ferrara ex di P [link alla recensione], e attualmente socio fondatore de I Borboni di Salerno.

Da Fra Diavolo troverete 3 impasti diversi: classico, ai multicereali con una quota di farina integrale e nero al carbone vegetale.  Le farine utilizzate sono di Mulino Vigevano e Caputo e solo in parte macinate a pietra, ma tutte rigorosamente lievitate 48 ore. Il pomodoro è biologico, il fiordilatte di Agerola e gli ingredienti tipici vengono sapientemente e originalmente abbinati.

Se vuoi saperne di più, leggi la recensione e scopri cosa offre il menù!

 

InfoRMAzioni utili

QUARTIERE: Sempione
INDIRIZZO: Via Agostino Bertani, 2, 20154 Milano MI
ORARIO: Lun-gio 19–00, ven-dom 12–15:30/19–00
TELEFONO: +390249761159
SITO WEB: www.fradiavolopizzeria.com

 

LA NOSTRA RECENSIONE

Io adoro la pizza a canotto ed era da qualche settimana che vedevo sui social le foto delle pizze di Fra Diavolo scattate dai miei pizzablogger di fiducia. Ho sbirciato il sito di Fra Diavolo e nel menù e ho trovato 3 diverse tipologie di impasto. Insomma per me era un obbligo andare a provarla!

Situato a pochi passi dall’Arco della Pace e Parco Sempione, il locale occupa ben 5 vetrine sulla via. L’arrendamento industriale contemporaneo e vintage conferisce al locale uno stile originale e allo stesso tempo accogliente. All’ingresso campeggia una grande scritta FOOD, sotto si trova una dispensa di barattoli con farine e cereali. Sul soffitto ci sono lampade create con i vecchi setacci della farina mentre il pavimento è composto di piastrelle bianche e nere che ipnotizzano al primo sguardo.

Il menù sorprende subito in quanto i nomi delle pizze sono nomi di città liguri. Sono anche suddivise in “rosse”, “bianche” e “contemporanee”. Un riquadro sul menù recita “Di che pizza sei?” e all’interno sono presentate le tre diverse tipologie di impasto.
Tra le tante pizze a disposizione scelgo la loro vegana con impasto multicereali e verdure alle brace. Sono incuriosita dalle verdure alla brace, davvero insolite da trovare su una pizza. Per la mia amica Carlamaria una bufala al carbone vegetale e per Andrea una classica con fiordilatte, crema di ricotta e pesto, pomodorini confit, pesto e pinoli. Ogni pizza è “firmata” con un piccolo stemma Fra Diavolo.
L’impasto multicereali è saporito e arricchito con tanti semi oleaginosi, e regge ampiamente il confronto con le migliori pizzerie milanesi pur conservando una nota di originalità.

In conclusione Fra Diavolo è davvero un’ottima pizzeria, da non farsi scappare se ci si trova in zona Sempione!

Geolocalizzati nella mappa per trovarla più velocemente!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI LOCALI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi