Torta caprese

Colazione·Dolci·Ricette
Torta-caprese
Videoricetta di Elefanteveg

Eccoci con un nuovissimo dolce, una classica caprese senza glutine. La ricetta vegana è di Elefante Veg. Io l’ho semplicemente modificata senza aggiunta di zuccheri, adatta a chi è già abituato a gusti meno dolci o deve tenere indice glicemico basso.

Per modificare la ricetta di un dolce dovete sempre fare attenzione a bilanciare la quantità di ingredienti liquidi e solidi. Prima di tutto ho eliminato lo zucchero e aggiunto 50 gr in più di farina di mandorle, ho sostituito metà della dose di yogurt con il mio mix di purea di mele e albicocche dalla consistenza molto simile. E aggiustato i liquidi ad occhio, la mia torta stesa in teglia risultava meno liquida. Potete mettere farina di riso e un po’ di psillo per renderla completamente gluten free, oppure utilizzare una farina di tipo 2 senza altre aggiunte. Lo psillo  nel mio caso sostituisce l’amido di mais che, come tutti gli amidi, ha un indice glicemico un po’ alto. Il risultato mi piace molto! Un torta morbida, un po’ umida e golosa.

Qui il link alla ricetta originale di Elefante Veg. Vi consiglio di guardare anche il suo canale Youtube con la videoricetta.

 

INGREDIENTI

100 gr di mandorle
50 gr di nocciole
50 gr di cioccolato fondente sopra l’85%
15 gr di cacao amaro
70 gr di olio di semi spremuto a freddo
50 gr yogurt di soia bianco
75 gr di mix di purea di mela e frutta disidratata
(es. 1 mela e 4 albicocche secche)
2,5 gr di psillo (omettere se usate farina con glutine)
90 gr di farina di riso integrale o farina di grano tenero di tipo 2
100 gr di bevanda vegetale di riso o avena
1 bustina di lievito per dolci
farina di cocco o mandorle pelate

.

PROCEDIMENTO

Tritate mandorle, nocciole e cioccolato in un mixer. Aggiungete la farina di riso, lo psillo, il lievito e il cacao setacciato. Emulsionate olio, yogurt, mix di frutta e metà latte. Aggiungete agli ingredienti solidi. Mischiate il vostro composto e aggiungete pian piano la bevanda vegetale. Ungete una teglia da 20 cm e versate il vostro composto. Il mio è rimasto abbastanza compatto. Infornate a 180 gradi per 25 minuti. Spolverate con farina di mandole pelate o farina di cocco per creare effetto zucchero a velo. Se dovete servirla, fate questo passaggio solo prima di servire, queste farine tendono a cambiare colore e ingiallire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ALTRE RICETTE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi