• Home
  • Orecchiette con cime di rapa

Orecchiette con cime di rapa

Primi piatti·Ricette
orecchiette
Ricetta pugliese

Le mie prime orecchiette. Mi piace molto impastare, è una sorta di meditazione. In questo periodo di quarantena ne sto approfittando per fare ricette che richiedono tempo, scoprendo che spesso serve meno tempo di quello che immaginiamo. Fare le orecchiette per la prima volta non mi è sembrata una cosa tanto semplice e ci riproverò a breve. L’ispirazione per preparare le orecchiette a mano mi è venuto da Antonio Amenduni e la sua pagina Instagram, che vi consiglio se vi piace preparare pasta e pane.

INGREDIENTI

Pasta. Dosi per 3 persone
350 gr di semola di grano duro
155 gr di acqua tiepida

Condimento
1 kg di cime di rapa
1 spicchio di aglio
4 acciughe (facoltative)
peperoncino
olio evo spremuto a freddo

PROCEDIMENTO

Pasta
Mettete le farine in una ciotola e mescolate. Versate l’acqua pian piano e iniziate ad impastare cercando di far incorporare tutta l’acqua. Trasferite il vostro impasto su una spianatoia e impastate energicamente fino a formare un panetto sodo e omogeneo. Farete un po’ fatica ad impastare inizialmente ma non aggiungete acqua e abbiate fiducia nel vostro impasto. Lasciate riposare 20/30 minuti con pellicola. A questo punto prelevate un pezzetto di pasta e create dei lunghi cilindretti di 8 mm circa. Tagliate ora ogni cilindro in tanti pezzetti della lunghezza di 2 cm. Schiacciate con la lama (o la punta) di un coltello i pezzetti di pasta con un movimento che torna indietro facendoli quasi rotolare in modo da formare un incavo e rigirate subito l’orecchietta. Per il metodo vi consiglio dei tutorial, ognuno ha il suo, cercate quello con cui vi trovate meglio. Il metodo barese di Antonio Amenduni è completamente diverso, ma per me un po’ complicato.

Condimento

Fate bollire le vostre cime in acqua bollente salata. In una padella scaldate olio, peperoncino, spicchio di aglio schiacciato e acciughe e fatele sciogliere a fiamma bassa. Spegnete. Dopo 10 minuti buttate le vostre orecchiette nella stessa pentola insieme alle cime. Fate cuocere la pasta pochi minuti, vi consiglio di assaggiare la pasta fresca. Scolate la pasta e le cime ancora al dente, tenendo da parte dell’acqua di cottura. Saltate insieme all’olio per pochi minuti e impiattate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ALTRE RICETTE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi