Marmellata di fragole

Colazione·Dolci·Ricette
marmellata-di-fragole
100% frutta fresca

Chi mi segue avrà capito che amo le fragole, ma purtroppo la loro stagionalitá è troppo breve. Quest’anno ho deciso di conservarle creando queste marmellatine davvero golose, ovviamente solo con zuccheri naturalmente presenti nella frutta. Ci vogliono solo 40 minuti e avrete una marmellata da gustare anche d’inverno.

 

INGREDIENTI

1 kg fragole biologiche
1/2 limone (a piacere)
50 ml succo di mela 100% frutta
1 mela biologica a pezzetti
un pizzico sale marino integrale
1 C di Kuzu o farina di riso integrale sciolta in poca acqua (facoltativo)

PROCEDIMENTO

Lavate la frutta, tagliatela a pezzetti e mettetela in una pentola antiaderente. Aggiungete il succo di limone, il succo di mela e il pizzico di sale. Mettete la mela a pezzi con la buccia, vi servirà per creare l’effetto della pectina.

Fate cuocere a fiamma bassa per 40 minuti senza mescolare. Passate con un passa pomodoro per separare i semi se lo ritenete necessario, o frullate con il minipimer e rimettete nella pentola sul fuoco. A 5 minuti dalla fine stemperate il kuzu o la farina di riso integrale in acqua fredda e versatelo nella composta. (Se non lo avete non é essenziale)

Se li consumate nel giro di 15 giorni, potete chiudere i vasetti e tenerli in frigo se invece volete conservarli più a lungo allora seguite il procedimento descritto di seguito.

Terminata la cottura versate la marmellata ancora calda nei barattoli di vetro chiudeteli molto bene; dopo averli rivestiti di carta, metteteli in una pentola alta, in modo che il vetro non tocchi le pareti della pentola e non si tocchino tra loro; copriteli con acqua e fate bollire per 30 minuti.

I vasetti si conservano per mesi, fate attenzione che all’apertura ci sia ancora il sottovuoto, altrimenti conviene buttare via il contenuto del vasetto.

Nota bene:

Consiglio di utilizzare frutta ben matura, il risultato sarà più dolce

Il kuzu è un amido estratto dalla pianta Pueraria lobata, utilizzato in cucina naturale per addensare. In questa ricetta non è di fondamentale importanza.

Per sterilizzare i vasetti potete farli bollire in acqua o passarli al microonde per 3 minuti o in forno 10 minuti a 170 gradi.

Se durante la cottura la vostra marmellata dovesse asciugarsi, aggiungete acqua o succo di mela. Consiglio di usare una pentola antiaderente.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ALTRE RICETTE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi