• Home
  • Cous cous di arance e olive nere

Cous cous di arance e olive nere

Primi piatti·Ricette
cous-cous-all'arancia
Insalata d’ispirazione siciliana

Navigando sul sito di Ioscelgoveg.it mi sono imbattuta in questa ricetta che mi ha incuriosito. Così oggi ho deciso di provarla. A pranzo in questi giorni non ho grande voglia di stare ai fornelli e il cous cous risulta spesso essere una soluzione pratica e veloce, soprattutto nelle nostre versioni di verdure, frutta e legumi.
La ricetta è di Alice Martini, foodblogger vegana del sito kitchebloodykitchen. Io, come al solito, ho trattato la ricetta a modo mio, pur rimanendo molto fedele all’originale.
Si trovano ormai tantissime versioni di cous cous, il mio consiglio è quello di preferire uno di grano duro integrale (anche grano duro va bene) oppure di un grano antico come Timilia. La fase dello sbucciare l’arancia come descritto accuratamente da Alice è più difficile da leggere che da fare.

INGREDIENTI

160 gr di cous cous (io ho usato quello di grano duro integrale)
2 arance
1 cipolla media rossa
2 manciate di olive nere
mandorle per decorare
Olio evo
sale
pepe

PROCEDIMENTO

Mettere il cuscus in una ciotola e cospargerlo con circa mezzo cucchiaino di sale. Aprite un’arancia a metà e ricavatene il succo. (Se volete impiattare nella buccia di arancia tenete da parte le due metà spremute).
Versare sul cuscus acqua bollente o brodo vegetale, in quantità tale da sommergerlo per circa un dito. Coprire subito la ciotola con un piatto o un coperchio a tenuta. Lasciar riposare il cuscus per dai 10 ai 20 minuti.
Affettare sottile la cipolla e metterla in pentola con 1 cucchiaio di olio e metà succo di arancia fino a farla appassire. Dovrà rimanere croccante.
Nel frattempo pelare l’altra arancia al vivo, ma senza separare gli spicchi: tagliare una fetta di arancia in corrispondenza del picciolo, abbastanza spessa da arrivare toccare la polpa. Tagliare un’altra fetta dal lato opposto. Mettere l’arancia sul tagliere, appoggiandola su uno dei due lati piatti. Con un coltello ben affilato (l’ideale è un coltello per filettare, che con la sua flessibilità permette di seguire facilmente il profilo dell’arancia) iniziare a tagliare la buccia: procedere dall’alto verso il basso, asportando uno spicchio di scorza per volta, praticando un’incisione abbastanza profonda in modo da asportare sia la buccia che la pellicina che ricopre gli spicchi d’arancia. Una volta che la buccia è stata completamente asportata tagliare le arance a rondelle alte mezzo centimetro e metterle in un colino in modo da raccogliere il sugo in eccesso.
Riprendere la ciotola con il cuscus, aggiungere un cucchiaio d’olio e sgranarlo con una forchetta. Regolare il sale se necessario.
Assicurarsi che sia a temperatura ambiente, quindi aggiungere la cipolla, le arance a pezzi, le olive nere, un po’ di prezzemolo e qualche foglia di menta tritati. (io non li avevo in casa e ho decorato con lamelle di mandorle tostate).
Condire con sale, pepe, olio extravergine, un po’ del sugo delle arance un attimo prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

ALTRE RICETTE

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi