Broccoli affogati

Ricette·Secondi piatti
Broccoli affogati
Ricetta siciliana di famiglia

I broccoli affogati, o rocculi affucati, sono un contorno, una ricetta siciliana di famiglia che ha sempre fatto parte della mia cucina. Mia mamma mi racconta che sin da piccola andavo ghiotta di broccoli. Lo sono ancora oggi, e questa è una delle ricette di broccoli che preferisco. Cipolla, salsa di pomodoro e verdure per me rappresentano il profumo di Sicilia: ci sono altre verdure e legumi preparati in questo modo, come i fagiolini lunghi.

I broccoli appartengono alla famiglia delle crucifere, come cavoli, verza, rape, ravanelli e cavolfiori.

Come tutte le crucifere, sono ottimi alleati nella prevenzione del cancro perché contengono due molecole in grado di detossificare l’organismo da sostanze cancerogene e impedire l’evoluzione delle cellule precancerose. ¹

In Sicilia è molto diffusa questa ricetta, tanto che se ne trovano varianti di ogni tipo. Con vino, senza, con olive, formaggio. Io vi presento la ricetta di mia mamma, anche se l’unica differenza che l’ho cotta un po’ meno della sua, ma sono diverse scuole di pensiero. La cottura più lunga corrisponde ad un sapore maggiore, cottura breve corrisponde a maggiore croccantezza. A voi la scelta.

  1. Anna Villarini, Giovanni Allegro, “Prevenire i Tumori Mangiando con Gusto”, Sperling&Kupfer Editori SpA, 2009.

INGREDIENTI

2 broccoli
1 cipolla
5 pomodorini
6 olive nere grandi
Olio evo
1/2 bicchiere di vino rosso/bianco (facoltativo)
Sale qb

PROCEDIMENTO

Pulite e affettate la cipolla. Fatela appassire in un tegame con 2 cucchiai di olio. Aggiungete i pomodorini e i broccoli mondati a cimette. Non buttate la parte centrale del broccolo, ma pulitela della parte più fibrosa e affettatela o tagliatela a piccoli pezzi.

Cuocete a fiamma moderata per 5 minuti facendo insaporire tutto. Versate mezzo bicchiere di vino bianco, e lasciate stufare per circa 15 minuti. Qualche minuto prima della fine aggiungete le olive, salate e pepate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRE RICETTE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi