Delizia di mandorle senza glutine

Dolci·Ricette
20191130_005343

Questo è il dolce perfetto quando avete ospiti che mangiano senza glutine, perfetta d’estate e golosa anche d’inverno. La forza di questo dolce sta nella creazione dei topping più svariati.

Se l’ospite è celiaco diventa tutto più difficile perché ogni prodotto dev’essere certificato senza glutine: facciamo attenzione alle farine e soprattutto alla frutta secca.

La crema e il nome sono liberamente ispirati alla ricetta del libro “Il Cibo della Gratitudine” di Silvia Petruzzelli.

INGREDIENTI

BASE

100 gr di fiocchi d’avena
50 gr di mandorle tostate e tritate
40 gr di cioccolato fondente sopra l’80%
2 cucchiai di crema di mandorle
4 albicocche secche o datteri o altra frutta essiccata
un pizzico di sale

CREMA

Budino alle mandorle di Silvia
1 lt di bevanda vegetale di riso integrale o mandorle
100 gr mandorle tritate
2 cucchiaini di agar agar
40 gr farina riso integrale
1/2 cucchiaino vaniglia
1/2 cucchiaino cannella
3 albicocche ammollate tritate (facoltativo) o 1 mela sbucciata e frullata
2 cucchiaini di mirin (non adatto ai celiaci) o altro liquore dolce
Scorza di un’arancia biologica
1 pizzico sale m.i.

PROCEDIMENTO

BASE

Mixare tutti gli ingredienti insieme e stenderli in modo compatto in una tortiera a cerniera da 20/22 cm. Riporre in frigo

CREMA

Aggiungere in un pentolino tutti gli ingredienti secchi e piano piano, girando con una frusta, aggiungere la bevanda vegetale. Far bollire per 7 minuti. Lasciare raffreddare 3 minuti e versare il composto sulla base. Lasciare riposare prima fuori e poi dentro il frigo per un paio di ore.

Per la COPERTURA vi segnalo delle alternative.

Nella foto il topping è un kanten di succo di arancia. Spremete 2 arance e aggiungete 50 ml di succo di mela se lo volete più dolce. Mettete il succo sul fuoco con 1/2 cucchiaino di agar agar, lasciate bollire pochi minuti e versate il composto sulla torta fredda e ancora dentro la tortiera. Rimettete in frigo e decorate a piacimento.

Potete fare una coulis di fragole senza zucchero, facendo sciogliere le fragole in un padellino con aggiunta di una punta di agar agar o kuzu ed eventualmente succo di mela. Potete anche utilizzare una marmellata al 100% di frutta. La coulis va aggiunta al momento di servire la fetta di torta.

Ottimo per gli appassionati il topping al cioccolato. Sciogliete il cioccolato nel latte di soia bollente, fatelo raffreddare qualche minuto e versate sulla torta, rimettete in frigo un’altra ora.

In alternativa decorate con della semplice frutta fresca o secca.

ALTRE RICETTE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi