Officinalia

Corsi & Eventi
27336852_10156172553263619_6405015461947923782_n

Ha inaugurato oggi al Castello di Belgioioso, Officinalia, la manifestazione del biologico e non solo.

Il castello di Belgioioso, in provincia di Pavia, fa da cornice all’evento, una fantastica villa con giardino risalente alla metà del XIV secolo, oggi monumento di grande valore storico- artistico e sede di importanti manifestazioni culturali, mostre e fiere di livello nazionale.

L’evento si svolge sia all’esterno che all’esterno della villa, dove sono montate alcune tensostrutture e gazebo. Nel giardino all’ingresso troviamo venditori di piante, il gelato di Damanhur e il Taiji Festival, maestri cinesi di fama internazionale che si esibiscono in dimostrazioni.

All’interno inizia la mostra e il percorso viene chiaramente segnalato dai cartelli. Troviamo più di 100 espositori, al pian terreno principalme

nte produttori di cibo di qualsiasi tipo e cosmesi, al piano superiore, possiamo comprare vestiti, gioielli, articoli asiatici e da cucina. C’è possibilità di fare qualche spuntino, assaggiando i prodotti dei vari stand. Nella struttura, prima del cortile interno, troviamo la Creperia vegana e un punto ristoro mantovano, che lasciamo ai golosi di salumi e formaggi.  Nel cortile interno sono allestite un’area conferenze e una show cooking, entrambe coperte e l’area ristoro con tavoli e sedie all’aperto.

Qui la scelta è varia, tra la Cucina vegetariana di Gianmaria, Mensana insieme alle Cascine Orsine, JoyFruit centrifughe ed estratti e il Caffè Malatesta. Noi decidiamo di pranzare da Gianmaria alla ricerca di piatti insoliti: scopriamo il Miskiglio con verdure, una pasta di 4 farine con orzo, grano, fave e ceci tipica delle terre lucane e i Mugnoli, una verdura delle terre d’Abruzzo che ha l’aspetto dei friarelli e il sapore dolce del broccolo. Assaggiamo anche la versione veneta del tempeh, che apprezziamo particolarmente. Tutto davvero buono, non la solita gastronomia. I piatti sono ricchi di verdure e  condimento, porzioni degne e sapori della tradizione ci fanno consigliare vivamente la loro cucina.

Dopo il pranzo ci fermiamo ad una conferenza sulla relazione tra salute e alimentazione e chiediamo informazioni allo stand della Scuola della Dieta Mediterranea fondata dal cardiologo Italo Richichi per la diffusione di uno stile di vita sano, tra gli ospiti speciali di questa edizione. Gli altri presenti alla fiera sono Ruralia per il recupero delle realtà agricole e dei luoghi, Oltrepò Biodiverso per lo sviluppo del territorio collinare e montano del pavese, Dieta dei gruppi sanguigni con intervento del dottor Mozzi.

Fino al 6 maggio sarà presente un ricco programma di show cooking, conferenze e discussioni sui temi sopraelencati, davvero molto interessanti.

Se volete comprare e provare del buon cibo e fare ottimi acquisti, vi consigliamo di fare un giro e rilassarvi all’interno del parco.

Per dettagli sul programma www.belgioioso.it/officinalia

Informazioni sull'autore

Potrebbe interessarti anche

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi