Farifrittata di ceci con porri e agretti

La farifrittata è uno di quei piatti che ho scoperto da pochi anni e me ne sono subito innamorata. E’ diventato il mio comfort food, prima nella versione farinata, poi come farifrittata in padella. E’ una preparazione semplice e veloce, molto saporita grazie alla scelta di farine come ceci e lupino e l’utilizzo di spezie.

INGREDIENTI x 4 persone

80 gr di farina di ceci

50 gr di farina di lupino

250 gr di acqua

1 C scarso di Ras El Hanout (o altre erbe e spezie a vostro gusto)

1 cucchiaino di paprika dolce

4 cucchiai di olio evo

1 porro

1 mazzo di agretti (o verdura di stagione)

sale m.i. qb

PREPARAZIONE

Pesate e mischiate le farine, aggiungete prima le spezie e solo dopo versate l’acqua e 1 cucchiaio di olio evo mescolando con una frusta per non creare grumi. Il composto deve avere una consistenza cremosa. Lasciate riposare.

Nel frattempo pulite e tagliate a fettine il porro e gli agretti. Metteteli a stufare in una padella (dal diametro di 20 cm circa) con 1 cucchiaio di olio e un goccio d’acqua per circa 7 minuti. Versate le verdure nel composto e mescolate. Riprendete la padella delle verdure, aggiungete 2 cucchiai di olio e fatelo scaldare a fuoco vivace. Versate il composto cercando di disporlo in maniera omogenea sulla superficie della padella. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco vivace per alcuni minuti. Quando la superficie si sarà addensata, girate la fari con l’aiuto di un coperchio e completate la cottura. La frittata sarà pronta quando si stacca dal fondo.

ricetta di Andrea Monili

 

Rosy

Rosy

Bella e brava
Rosy

Latest posts by Rosy (see all)