Cous Cous Restaurat

Sempre alla ricerca di sapori mediterranei, ho scelto un viaggio gastronomico in Sicilia, altra mia terra d’origine. Qui ho ritrovato un cous cous autentico e rustico, uno dei migliori mai assaggiato. Lo chef del locale arriva direttamente dal festival del Cous Cous di San Vito Lo Capo, di cui conservo ancora vivo il ricordo. Gli ingredienti utilizzati sono ottimi e provenienti dalla Sicilia. La semola di grano duro viene lavorata grossolanamente in un lungo procedimento, che le nonne trapanesi conoscono bene, che rende il piatto eccezionale. Il proprietario ha un’attenzione e una cura di altri tempi nel mostrarvi i dettagli delle sue creazioni. Uso di farine integrali e di grani antichi come il Timilìa con cui sono preparati pane e focaccia. La cucina è quella che trovate ella Sicilia occidentale.

Abbiamo aperto il nostro pasto con un omaggio della casa, mangiato busiate con pesto di pistacchio e gambero rosso, cuscús alla trapanese, insalata di fagiolini pomodori e mandorle. Cannolo salato e cassata per Andrea. I primi e i secondi non contengono latticini e uova e c’è anche la versione vegana del piatto forte.

Conto medio-alto onestissimo per ritrovare a Milano un angolo vero di Sicilia.

Rosy

Rosy

Bella e brava
Rosy

Latest posts by Rosy (see all)