13-23 settembre apputamento al Festival della Biodiversità

La dodicesima edizione del Festival della Biodiversità si tiene a Milano dal 13 al 23 settembre 2018 e si ispira ai valori dell’Anno europeo del Patrimonio Culturale ”La natura, dove il passato incontra il futuro”.

Quest’anno sono fiera di partecipare con l’associazione Camminando sulla via Francigena con ben 4 appuntamenti il 20 e 23 settembre. Dopo aver analizzato gli eventi ed essermi iscritta ad alcuni, ho deciso di darvi un’indicazione di quelli più in linea con il blog. Ringrazio personalmente sin da ora Slow food Milano, Associazioni del Parco Nord, Regione Lombardia, Orto Comune di Niguarda e la cara Marzia Riva, Ecomuseo EUMM e Progetto Vento, Attivecomeprima Onlus e la mia dottoressa del Progetto Dianaweb Anna Villarini.

Gli undici giorni del Festival pongono all’attenzione del grande pubblico il tema della biodiversità come valore culturale in grado cioè di valorizzare quei luoghi, quei paesaggi e quei saperi che sono intrinsecamente legati alla natura e ai suoi cicli vitali o che, nella loro applicazione, ne preservano gli equilibri.

Programma del Festival

La maggior parte delle iniziative è a ingresso gratuito, ad eccezione di alcuni spettacoli ed eventi a pagamento indicati nel programma e dei corsi ad iscrizione obbligatoria. Alcuni eventi sono a numero chiuso o a prenotazione consigliata sul sito www.festivalbiodiversita.it fino a esaurimento posti. Alcuni eventi potrebbero subire modificazioni del programma: controlla sempre sul sito l’esatta data, ora, luogo di incontro. www.festivalbiodiversita.it – info@festivalbiodiversita.it Info: 02.2410161 – 02.241016.232 – 3405509770.

VENERDI’ 14 settembre

OXY.GEN 19.00 Prevenire in cucina mangiando con gusto Incontro con la biologa nutrizionista Anna Villarini in preparazione alla corsa benefica Run&Life, a cura di Attivecomeprima Onlus Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti. A seguire aperitivo rinforzato vegetariano. 10€, prenotazione obbligatoria sul sito.

CASCINA CENTRO PARCO 19.00 Apertura delle mostre XII Festival della Biodiversità: Custodi della biodiversità A cura di cooperativa sociale Koinè in collaborazione con Parco Lura I risi della Lomellina: alla scoperta della salvaguardia dell’agrobiodiversità A cura di Francesca Orlando La Foresta di Białowieza – Patrimonio di Natura Selvaggia e di Cultura Europea A cura di Grayna Chyra e Matteo Elio Siesa Mostra collettiva di pittura A cura di Il Sestante Centro di Ricerca e Cultura 19.00 Happy Hour veg a cura del Ristorante Mon Amour – Aromi a tutto Campo. 6€ con una consumazione.

SABATO 15 settembre

CASCINA CENTRO PARCO

10.00 – 23.30 Ristorante veg Mon Amour, birrificio artigianale ArBrewing, hamburger di qualità Cose Buone, Gelato Naturale

11.00 Camminate con audioguide di paesaggio A cura dei volontari arancioni del Parco Itinerario La foresta sopra la fabbrica: alla scoperta dei cannocchiali vegetali, i boschi, gli animali guida. Prenotazione consigliata sul sito, max 15 persone.

15.00 Camminata sugli itinerari delle audioguide di paesaggio A cura di Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano Nord Lo sapevate che all’interno del parco c’è ancora una torre di controllo resistita ai bombardamenti? E che in mezzo agli arbusti si possono trovare i binari di prova dei treni costruiti dalla Breda? Curiosità, testimonianze e narrazioni di un parco sorto sulle rovine di una delle più importanti fabbriche italiane per scoprire il legame tra la Montagnetta, il Monte Stella, la collina del Parco Lambro e altre simili presenti in molte città europee. La visita si conclude con la discesa ai Bunker Breda. 5€ prenotazione obbligatoria ecomuseo@eumm-nord.it

19.00 Happy Hour vegetariano a cura del Ristorante Mon Amour Aromi a tutto Campo. 6€ con una consumazione.

domenica 16

ORTO COMUNE DI NIGUARDA 10.30 Laboratorio di cucina A cura di Marzia Riva – La Taverna degli Arna Il cibo è sentimento, che la letteratura rievoca in ognuno di noi attraverso il materializzarsi di ricordi. Durante il laboratorio vengono rielaborate ricette tratte dai romanzi che hanno fatto la storia della letteratura per realizzare un menu degustazione. Prenotazione obbligatoria info@spazioculturalemyg. com, max 15 partecipanti

CASCINA CENTRO PARCO

10.00 – 23.30 Ristorante veg Mon Amour, birrificio artigianale ArBrewing, hamburger di qualità Cose Buone, Gelato Naturale

10.00 alle 18.00 Mercato qb A cura di Slow Food Nord Milano Quanto Basta è il mercato dei piccoli produttori di biodiversità, selezionati da Slow Food. Agricoltori, casari, panificatori, apicoltori, pastai e molti altri che hanno deciso di incontrare direttamente coloro che acquistano e mangiano i loro prodotti.

10.00 Yoga nel Parco A cura di Giada Lo Parrino Lezione aperta di Vinyasa Yoga

10.30 Corso di botanica cognitiva – 1° parte A cura di Marco Siliprandi Le piante sono i veri dominatori del pianeta Terra. Sono gli esseri più grandi, i più longevi, i più numerosi. Ma le piante hanno la capacità di interagire con l’ambiente? 13 Formano delle comunità? Sono intelligenti? Durante questo breve corso il guardaparco Marco Siliprandi ci accompagna dentro le nuove scoperte scientifiche che hanno aperto le porte a una visione completamente nuova della vita sulla Terra

15.00 Yoga nel Parco A cura di Giada Lo Parrino Lezione aperta di Vinyasa Yoga. Partecipazione aperta a tutti

17.00 Camminate con audioguide di paesaggio A cura dei volontari arancioni del Parco Itinerario Memorie di ferro: alla scoperta del Carroponte, la Porta Breda, Villa Torretta, il Canale Breda. Ritrovo Villa Torretta. Prenotazione consigliata sul sito, max 15 persone.

18.00 Il vermut: le origini antichissime di un vino pregiato Aperitivo culturale a cura di Cristian Camnasio e Slow Food Nord Milano Cocktails proposti dal barman Cristian Camnasio del Daiquiri Bar di Cormano: degustazione accompagnata dai racconti della storia e cultura del Vermut e da un assaggio di prodotti a filiera corta. 10€ prenotazione obbligatoria sul sito entro il 15/9, fino esaurimento posti.

Lunedì 17

VILLA TORRETTA 16.30 Granai della Memoria A cura di Slow Food Nord Milano Un incontro a più voci che ci racconta come il tema della “etnodiversità” antropologica si intrecci con quello della “biodiversità”, attraverso testimonianze, ricette e prodotti. Vengono presentate alcune ricerche che, adottando la metodologia dei “Granai della memoria”, indagano quei patrimoni culturali che si esprimono tramite la gastronomia e il loro legame con il paesaggio. Entrata libera fino esaurimento posti. A seguire degustazione con prodotti dell’Arca del Gusto e dei Presìdi. 10€ prenotazione obbligatoria sul sito entro il 16/9.

Martedì 18

OXY.GEN 15:00 I Parchi patrimonio culturale e didattico Presentazione dei progetti di educazione ambientale rivolti alle scuole “Semi ambasciatori di biodiversità”, “Natura in movimento”, “Oxy.gen – Il respiro della scienza”, “Si può fare!…seminare” e progetti speciali di alternanaza scuola-lavoro con i Parchi. Aperto al pubblico, rivolto a insegnanti e educatori. Prenotazione consigliata sul sito.

19.00 Happy Hour veg – a cura del Ristorante Mon Amour – Aromi a tutto Campo 6€ con una consumazione.

Giovedì 20

OXY.GEN 18.30 Camminando. Incontro sul muoversi adagio come esperienza di turismo sostenibile In collaborazione con Associazione 19 Camminando sulla Via Francigena, Progetto VENTO, Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano Nord e Accademia Creativa del Turismo. Aperitivo dibenvenuto I cammini storici, quelli naturali e spirituali si presentano come il patrimonio per eccellenza del nostro paese perché sono in grado di valorizzare il mutamento del paesaggio: da quello agricolo a quello forestale, da quello fluviale a quello urbano, fatto di borghi spesso sconosciuti.

Qui link all’evento fb

 

 

 

 

 

Sabato 22

OXY.GEN 10.30 Api e biodiversità. Incontro con Paolo Fontana, entomologo agrario, e con gli esperti di apicoltura Laura Bortolotti,

Valeria Malagnini, Marco Valentini Una mattinata per approfondire temi quali il rapporto tra apicoltura e biodiversità, il ruolo degli impollinatori nella conservazione della biodiversità, gli apoidei selvatici, il legame tra agricoltura e impollinatori Prenotazione consigliata sul sito, fino a esaurimento posti.

CASCINA CENTRO PARCO

10.00 – 23.30 Ristorante veg Mon Amour, birrificio artigianale ArBrewing, hamburger di qualità Cose Buone, Gelato Naturale

11.00 Camminata con audioguide di paesaggio A cura dei volontari arancioni del Parco Itinerario Memorie di ferro: alla scoperta della Palazzina Volo, i Binari Breda, il Monumento al Deportato e il Teatrino Breda. Prenotazione consigliata sul sito, max 15 persone.

17.00 Camminate con audioguide di paesaggio A cura dei volontari arancioni del Parco Itinerario La foresta sopra la fabbrica: alla scoperta del Lago Nord, del nuovo skyline, della passerella sull’autostrada. Prenotazione consigliata sul sito, max 15 persone.

19.00 Happy Hour veg a cura del Ristorante Mon Amour – Aromi a tutto Campo.

21.00 L’albero delle acciughe Di e con Mariella Fabbris È un’acciuga, la “putina”, pescata e trasformata con un profumo unico e prezioso che sa di mare e degli odori dell’orto, la protagonista di un appassionante racconto teatrale liberamente tratto dal libro di Nico Orengo Il salto delle acciughe. Durante il racconto il pubblico è invitato a immergersi tra sapori mediterranei e storie ormai antiche, degustando pane, vino e acciughe preparate in almeno dodici modi diversi. 10€, prenotazione consigliata sul sito, fino a esaurimento dei posti.

Domenica 23

ORTO COMUNE DI NIGUARDA 16.00 Laboratorio di cucina A cura di Marzia Riva – La Taverna degli Arna Il cibo è sentimento, che la letteratura rievoca in ognuno di noi attraverso il materializzarsi di ricordi. Durante il laboratorio vengono rielaborate ricette tratte dai romanzi che hanno fatto la storia della letteratura per realizzare un aperitivo letterario fuori dal comune. Prenotazione obbligatoria, max 15 persone info@spazioculturalemyg.com

CASCINA CENTRO PARCO

10.00 – 23.30 Ristorante veg Mon Amour, birrificio artigianale ArBrewing, hamburger di qualità Cose Buone, Gelato Naturale.

Dalle 10.00 alle 18.00 Mercato qb Slow Food Nord Milano Quanto Basta è il mercato dei piccoli produttori di biodiversita, selezionati da Slow Food. Agricoltori, casari, panificatori, apicoltori, pastai e molti altri che hanno deciso di incontrare direttamente coloro che acquistano e mangiano i loro prodotti.

10.00 Run&Life A cura di Attivecomeprima Onlus Corsa non competitiva benefica, alla portata di tutti, anche dei più piccini: puoi scegliere il percorso da 5 o da 10 km, da fare correndo o camminando, da solo o in compagnia dei tuoi amici, bipedi e quadrupedi! Per concludere, se vuoi, 2 km a piedi nudi nel Parco con Camminando sulla via Francigena. Iscrizioni entro il 22/9 su: www.retedeldono.it/it/node/31727

10.30 Corso di botanica cognitiva – 2° parte a cura di Marco Siliprandi Durante questo secondo incontro continua il viaggio dentro le nuove scoperte scien

tifiche di botanica cognitiva, che hanno aperto le porte a una visione completamente nuova della vita sulla Terra e della sua evoluzione. Entrata libera fino a esaurimento posti.

16.00 Laboratorio creativo per bambini A cura di Enrico Ernst, scrittore e Daniela Tediosi, illustratrice in collaborazione con Associazione Camminando sulla Via Francigena Attività di scrittura creativa e illustrazione con materiali a strappo ispirate alla “filosofia del lento camminare”. Pronti a tuffarvi in un viaggio fantastico?

 

 

 

 

16.00 Esercizi di Qi-gong nel Parco e recupero della camminata naturale A cura di Alessandro Ghisellini, istruttore di Nordic Walking e Daniela Crippa, insegnante di Qi-gong in collaborazione con Associazione Camminando sulla Via Francigena Camminare è un atto che pratichiamo tutti i giorni: impariamo a farlo con consapevolezza e assumendo la corretta postura e tramite alcuni esercizi di Qi-gong.

 

 

 

 

 

17.30 Tra visibile e invisibile: raccontare, camminare, celebrare il parco Camminata filosofica a cura di Associazione Eupsichia Sostando in diversi luoghi del parco vengono raccontate, a partire da piante o altri particolari del paesaggio, storie sul rapporto psiche-mondo naturale, attingendo a diversi repertori mitici, alla psicologia, alla letteratura, talvolta anche alle scienze naturali ma soprattutto alla filosofia antica intesa come patrimonio di esercizi e pratiche di relazione con la natura ed il cosmo. Camminata per adulti a cura di Andrée Bella.

18.00 Aperitivo culturale con presentazione del libro Le fantastiche avventure di Ziobuiolungo la Via Francigena.  A cura di Giuliano Mari, in arte Zio Buio, scrittore e pellegrino. Aperitivo vegetariano a cura del Ristorante Mon Amour – Aromi a tutto Campo. 6€ con una consumazione. Ziobuio, con occhiali da sole, baffi bianchi, naso rosso propone a suo nipote Enrico una spettacolare avventura: percorrere insieme, a piedi, una via medievale, dalle montagne del Gran San Bernardo fino a Roma. I nostri eroi, zaino in spalla, partono e il viaggio sarà sorprendente, meraviglioso, da lasciar senza fiato. Ogni tappa svela un pezzetto prezioso del nostro Paese.

Qui link all’evento fb

 

 

 

 

 

MOSTRE

Cascina Centro Parco Custodi della biodiversità Video installazioni multimediali che presentano affreschi narrativi sul tema della biodiversità. La mostra fa parte del progetto cross-mediale #ALURAPARCOLURA; i protagonisti sono gli animali che vivono nelle aree protette della Lombardia. A cura di cooperativa sociale Koinè in collaborazione con Parco Lura Apertura 14/09 ore 18.00 sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00 da lunedì 17 a venerdì dalle 16.30 alle 18.30

Cascina Centro Parco I risi della Lomellina: alla scoperta della salvaguardia dell’agrobiodiversità Una mostra che racconta il progetto di ricerca che ha coinvolto agricoltori, ricercatori e cittadini in un gruppo di lavoro focalizzato sull’agrobiodiversità. All’interno della Lomellina, alcune aziende biologiche hanno intrapreso da diversi anni un percorso di ricerca partecipata al fine di valorizzare sia il patrimonio culturale legato alle agronomie dei luoghi, sia il patrimonio paesaggistico e ambientale A cura di Francesca Orlando Apertura 14/09 ore 18.00 Da sabato 15 a domenica 23 in concomitanza con gli orari di apertura della Cascina

 

Presidente: Roberto Cornelli Comitato scientifico: Riccardo Gini, Annastella Gambini, Stefano Bocchi, Matilde Ferretto, Paolo Pileri, Nunzia Borrelli Comitato di Direzione Artistica: Tomaso Colombo, Lorenza Zambon, Matteo Pavesi, Davide Dall’Ombra Comitato Organizzatore: Regione Lombardia, Comune di Milano, Villa Lonati , Comunemente Verde – MuBAJ, Slow Food Nord Milano, MIC Museo Interattivo del Cinema, Zambon, Villa Torretta, OrtoComuneNiguarda, Associazione Idea, Ecomuseo EUMM, Ass. Casa Testori, Aromi a tutto campo, ERSAF, Consulta delle Associazioni del Parco Nord Aderiscono al Festival: Casa degli Alfieri, Ass. Camminando sulla Via Francigena, O’Thiasos TeatroNatura, Enten Hitti, Coop. Koinè, coop. soc. A passo d’asino, Attivecomeprima Onlus, Ass. Eupsichia, Bì – Museo del Giocattolo e del Bambino, Biblioteca Civica dei ragazzi di Cormano – Teatro del Buratto, Teatro della Cooperativa, Pandemonium Teatro, Ass. Lucylab evoluzioni, Ass. Il Sestante, Progetto VENTO, Accademia Creativa del Turismo, Spazio Culturale MYG, Parco Lura, Parco Bialowieza Media partner e sponsor: Zona Nove, Ambiente&ambienti, IndexFood, Metropolis, Radio Atlanta Milano, Idee Green, Udite Udite, Avvenire, Comitato Soci Coop Sesto-Bicocca, E-on, Radio Lombardia Organizzazione: Riccardo Gini, Tomaso Colombo, Marco Siliprandi, Massimo Urso, Camilla Bettio, Tania Compagnin, Lidia De Rosa, Bianca Lombardi, Chiara Losacco, Rosa Pia Monaco, Antonio Napoletano, Giulia Segati, Francesca Sordini, Erika Taini, Francesca Toniutti, Debora Vella Ufficio stampa: Cristiana Ferrari, Debora Vella

 

Tutte le info sul sito FESTIVAL DELLA BIODIVERSITA’

Rosy

Rosy

Bella e brava
Rosy

Latest posts by Rosy (see all)